Menu
IT

Telegram è sicuro da usare? Esaminiamo la sua sicurezza

Oggi gli utenti di Internet possono scegliere tra un'ampia gamma di messenger. Ma sicuramente tutti vogliono utilizzare un'applicazione più sicura e migliore per la privacy. Scopriamo tutti i pro e i contro relativi alla sicurezza online di un messenger così popolare come Telegram.

Cosà c’è Telegram?

Telegram è un'app popolare di messaggistica multipiattaforma gratuita nota per la sua velocità, sicurezza e buona usabilità. Il messenger è disponibile per utenti iOS, Android, Mac, Windows e Linux. Inoltre, è possibile accedere a Telegram Web dal browser per chattare. Telegram non è legato ad altre piattaforme di social media, a differenza di WhatsApp o Facebook Messenger che sono di proprietà di Meta.

È possibile utilizzare l'app su numerosi dispositivi contemporaneamente: i messaggi si sincronizzano automaticamente su telefono, tablet o laptop. Oltre a inviare messaggi e file di qualsiasi tipo, Telegram consente di creare gruppi, canali e bot.

La storia di Telegram in breve

Telegram è stato lanciato nel 2013 dai fratelli Pavel Durov e Nicolai Durov come alternativa a WhatsApp messenger. Telegram è stata originariamente fondata a San Pietroburgo, ma l'azienda è stata trasferita numerose volte e attualmente il team di sviluppo di Telegram ha sede a Dubai. L'applicazione supporta 13 lingue ed è disponibile per il download in 155 Paesi.

Lo stato attuale di Telegram: in che posizione si trova?

Oggi Telegram è una delle piattaforme di social media più popolari al mondo. La sua base di utenti cresce di oltre il 40% all'anno e oltre 700 milioni di persone utilizzano Telegram ogni mese. Nell'agosto 2021, l'applicazione è diventata la settima più scaricata su iOS e Android.

L'applicazione continua a svilupparsi, integrandosi regolarmente con nuove funzionalità utili. Nel 2022, l'azienda ha rilasciato Telegram Premium, un abbonamento che offre agli utenti opzioni aggiuntive come l'assenza di annunci, sticker e reazioni esclusive, download più veloci e così via.

I motivi per cui Telegram è così popolare oggi

Il pubblico più numeroso dell'applicazione si trova in India, Cina, Russia e Stati Uniti. Il messenger offre le seguenti opzioni distintive che lo rendono così popolare:

  1. **Chat segrete con crittografia end-to-end per una maggiore privacy ** Questa utile opzione non è attiva per impostazione predefinita. Per creare una chat segreta, l'utente deve farlo manualmente.
  2. Download di file di grandi dimensioni. Gli utenti possono inviare file fino a 2 GB, gli utenti premium - il doppio.
  3. Modifica del messaggio. Per farlo, tenere premuto il messaggio e toccare Modifica nel menu contestuale. Il destinatario vedrà se il messaggio è stato modificato. È possibile modificare i messaggi inviati fino a 48 ore fa.
  4. Condivisione del nome utente. Telegram consente alle persone di condividere i nomi utente piuttosto che i numeri di telefono. In questo caso, l'utente può scegliere come essere contattato dagli altri tramite numero di telefono o nome utente.
  5. Sessioni multiple. Gli utenti di Telegram possono accedere su più dispositivi allo stesso tempo e ricevere messaggi simultaneamente.
  6. Gruppi super grandi. Oggi un gruppo su Telegram può permettersi fino a 200.000 membri. WhatsApp, ad esempio, consente agli utenti di creare gruppi con un massimo di 1024 partecipanti.
  7. Canali. I canali sono simili ai gruppi, ma possono ospitare un numero illimitato di lettori e il creatore del canale sceglie chi può pubblicare i post.
  8. Instant view. La funzione di visualizzazione istantanea Instant view consente agli utenti di visualizzare gli articoli in modo facilmente leggibile senza attendere il caricamento.

Telegram è sicuro da usare?

Telegram ha la reputazione di essere un messenger sicuro e protetto, che offre ai suoi utenti un alto livello di privacy e protezione nella comunicazione online. Tuttavia, anche con la loro ammirevole vista della sicurezza, questa applicazione non è ideale e presenta alcuni punti deboli che tutti dovrebbero conoscere. Vediamoli.

Telegram raccoglie dati sui tuoi contatti

L'app raccoglie automaticamente informazioni di base sui tuoi contatti. L'azienda afferma di aver bisogno di queste informazioni per notificare all'utente quando qualcuno del suo elenco di contatti si unisce a Telegram.

Non dispone di server pubblici

Se un software è open source, significa che il codice dell'applicazione è disponibile per l'ispezione pubblica e questo lo rende più affidabile e sicuro. Ma Telegram non è un'applicazione open source, in quanto utilizza il protocollo di crittografia proprietario MTProto, sviluppato da e esclusivamente per Telegram. E poiché la tecnologia non è stata testata come altri protocolli popolari, non possiamo conoscere le possibili vulnerabilità di MTProto.

Registra gli indirizzi IP degli utenti e altri metadati

L'app raccoglie informazioni sui device e sulle app Telegram utilizzate e la cronologia dei cambi di nome utente. Il periodo di conservazione è di un anno. L'azienda afferma di aver bisogno di questi tipi di dato degli utenti per migliorare la sicurezza degli account degli utenti e prevenire lo spam.

La crittografia end-to-end è disponibile solo per le chat segrete

Mentre transitano tra il proprio dispositivo e il server di Telegram, tutti i messaggi sono crittografati. Poiché i messaggi sono archiviati sul server, è possibile accederli da diversi dispositivi. I tuoi messaggi potrebbero essere esposti se i server di Telegram vengono violati da hacker. È necessario avviare manualmente le chat segrete se si desidera la crittografia end-to-end. Una chat non segreta avviata da te o da qualcun altro non ha la stessa protezione della privacy di una chat segreta.

Telegram potrebbe condividere i dati con i governi

Sembra che Telegram stia condividendo i dati degli utenti con il governo tedesco. Sebbene l'azienda stessa affermi di non rivelare mai alcuna informazione sui propri utenti. Tali informazioni potrebbero mettere in dubbio la sicurezza di Telegram.

5 consigli per rendere Telegram più sicuro

Ecco alcuni suggerimenti che possono aiutare ad aumentare la sicurezza e la privacy durante l'utilizzo di Telegram.

Utilizzare chat segrete con crittografia end-to-end

Mentre i normali messaggi in Telegram hanno una crittografia client-server/server-client, i messaggi nelle chat segrete mantengono la crittografia client-client. Ciò significa che tutti i messaggi, i file e i media nelle chat segrete sono disponibili solo per il mittente e il destinatario sui loro dispositivi. Inoltre, Telegram non può decifrare questi messaggi ed è in grado di memorizzare ed elaborare solo sequenze casuali di caratteri che non hanno senso senza chiavi. Inoltre, gli utenti non possono inoltrare i conversazione delle chat segrete e potrebbero attivare l'opzione di autodistruzione. Quando un utente cancella i messaggi sul proprio dispositivo, Telegram cancella automaticamente anche i messaggi dal dispositivo del destinatario.

Le chat segrete non vengono memorizzate sul cloud di Telegram. Per questo motivo è possibile accedervi dal dispositivo di origine. Inoltre, un utente perde tutte le chat segrete dopo essersi disconnesso. Ricorda che le chat segrete non sono create per impostazione predefinita, devi crearle manualmente. Per farlo, aprire il profilo dell'utente desiderato, toccare ...' → Avvia chat segreta.

Impostare la verifica in due passaggi per ottenere maggiore sicurezza

Senza questa opzione, chiunque ha bisogno solo di un telefono per ottenere un codice SMS e accedere all'applicazione. La verifica in due passaggi richiede una password creata in precedenza dall'utente di Telegram e un codice SMS. Poiché solo tu conosci la password, il tuo account Telegram è più protetto da accessi non autorizzati.

Per attivare questa funzione, andare su ImpostazioniPrivacy e sicurezza → e attivare la Verifica in due passaggi. Inoltre, gli utenti possono aggiungere un indirizzo e-mail di recupero, che può essere utilizzato per recuperare una password dimenticata.

Abilitare la cancellazione automatica dell'account

Telegram cancella automaticamente l'account dell'utente se rimane inattivo per sei mesi. Tuttavia, questa impostazione può essere modificata. Gli utenti possono regolare il tempo che Telegram deve aspettare prima di eliminare un profilo, ad esempio un mese, tre mesi o un anno.

Utilizzare l'opzione di autodistruzione per i messaggi

È possibile configurare i messaggi segreti in modo che si autodistruggano dopo un determinato periodo di tempo, il che aumenta ulteriormente la sicurezza. È possibile fare la stessa cosa in applicazioni come Snapchat, Instagram e Facebook Messenger.

Configurare le impostazioni della privacy per il proprio account

Si può controllare chi può chiamare tramite Telegram, vedere l'immagine del profilo e il numero di telefono, e anche aggiungersi a gruppi e canali. Per regolare questo aspetto, andare su ImpostazioniPrivacy e sicurezza e apportare le modifiche necessarie durante una sessione attiva.

Come AdGuard può aumentare la sicurezza e la privacy durante l'utilizzo di Telegram

Un altro modo per aumentare la sicurezza durante la chat con qualsiasi messenger, non solo Telegram, è utilizzare una VPN. Come già sappiamo, Telegram memorizza gli indirizzi IP degli utenti. Con la VPN, è possibile nascondere il proprio indirizzo IP reale e sostituirlo con l'indirizzo IP del server VPN scelto. Per l'intera rete Internet, l'IP del server VPN assomiglierà al tuo IP. Inoltre, la VPN cripta tutto il tuo traffico Internet e fornisce un ulteriore livello di protezione per la tua attività online.

Oggi gli utenti di Internet possono trovare molti servizi VPN sul web. Vediamo più da vicino i vantaggi di AdGuard VPN:

  1. Una chiara politica sulla privacy. Come azienda orientata alla privacy, AdGuard si preoccupa della privacy e della sicurezza dei propri clienti e non raccoglie le informazioni degli utenti.
  2. Protocollo VPN proprietario. La VPN di AdGuard si basa su un protocollo interno unico che fornisce non solo una connessione stabile, ma anche un elevato livello di privacy. AdGuard ha preso in considerazione gli svantaggi dei protocolli precedenti e ha deciso di creare un proprio protocollo VPN invece di prendere una soluzione già pronta. Il protocollo AdGuard VPN è difficilmente distinguibile dal normale traffico HTTPS, cioè la connessione ad AdGuard VPN sembra identica alla connessione a un normale sito web. Per criptare i dati, il protocollo AdGuard VPN utilizza HTTPS (TLS). Oltre a essere il metodo di crittografia più diffuso al mondo, viene costantemente verificato per la sua sicurezza dagli autori delle librerie.
  3. Server DNS a scelta. Con AdGuard VPN non è più necessario affidarsi alla scelta dell'ISP e si può utilizzare qualsiasi server DNS di molti fornitori noti.
  4. Ubicazione veloce dei server VPN. AdGuard VPN ha molti server VPN in tutto il mondo e aggiunge nuove località in modo da poter scegliere tra una varietà di opzioni.
  5. Supporto del protocollo QUIC. QUIC è il protocollo più recente, che non solo fornisce una crittografia avanzata, ma migliora anche la qualità della connessione in condizioni non ideali.

FAQ

Quali sono i rischi dell'utilizzo di Telegram?

Telegram non fornisce la crittografia end-to-end per impostazione predefinita. Ciò significa che tutti i messaggi, i file e così via sono memorizzati sui server di Telegram, che potenzialmente potrebbero avere delle falle. Inoltre, Telegram memorizza gli indirizzi IP degli utenti e altri metadati per un massimo di 12 mesi.

Come posso aumentare la mia privacy mentre uso Telegram?

Per aumentare la tua privacy durante l'utilizzo di Telegram, controlla il tuo account, vai su ImpostazioniPrivacy e sicurezza. Qui puoi impostare chi può vedere il tuo numero di telefono, la foto del profilo, chiamarti tramite Telegram e aggiungerti a gruppi e canali. Crea chat segrete per le comunicazioni e usa la VPN.

Telegram è più sicuro di WhatsApp?

Entrambe le app implementano e condividono quasi le stesse caratteristiche di sicurezza per proteggere le comunicazioni tra gli utenti. L'azienda sostiene che in Telegram la sicurezza è più alta che quella di WhatsApp perché l'app si basa sul protocollo di telegram con crittografia unica: MTProto. Inoltre, Telegram raccoglie meno informazioni sugli utenti rispetto a WhatsApp, di proprietà di Meta (Facebook). Per aumentare la tua privacy e sicurezza informatica, indipendentemente dal messenger che scegli, usa una VPN.

Ti è piaciuto questo post?

AdGuard VPN
per Windows

Usa qualsiasi browser o app e non preoccuparti più del tuo anonimato. Il mondo intero è a portata di mano con AdGuard VPN.
Ulteriori informazioni
Scarica
Scaricando il programma concorderai con i termini del Contratto di licenza

AdGuard VPN
per Mac

In soli due clic, seleziona una città da qualsiasi parte del mondo — abbiamo 70+ località — e i tuoi dati sono invisibili agli occhi indiscreti di corporazioni e governi.
Ulteriori informazioni
Scarica
Scaricando il programma concorderai con i termini del Contratto di licenza

AdGuard VPN
per iOS

Aumenta la tua protezione online portandola con te ovunque tu vada. Usa AdGuard VPN per guardare i tuoi film e spettacoli preferiti!
Ulteriori informazioni
App Store
Scaricando il programma concorderai con i termini del Contratto di licenza

AdGuard VPN
per Android

Rimani anonimo ovunque tu vada con AdGuard VPN! Decine di località, connessione veloce e affidabile - tutto in tasca.
Ulteriori informazioni
Google Play
Scaricando il programma concorderai con i termini del Contratto di licenza
Scarica
Scaricando il programma concorderai con i termini del Contratto di licenza

AdGuard VPN
per Chrome

Nascondi la tua vera posizione ed emergi da un altro posto nel mondo — accedi a qualsiasi contenuto senza restrizioni e conserva il tuo anonimato sul web.
Ulteriori informazioni
Installa
Scaricando il programma concorderai con i termini del Contratto di licenza

AdGuard VPN
per Edge

Cambia posizione in un clic, nascondi il tuo IP e rendi la tua navigazione sul web sicura e anonima.
Ulteriori informazioni
Installa
Scaricando il programma concorderai con i termini del Contratto di licenza

AdGuard VPN
per Firefox

Proteggi la tua privacy, nascondi la tua vera posizione e decidi dove hai bisogno della VPN e dove no!
Ulteriori informazioni
Installa
Scaricando il programma concorderai con i termini del Contratto di licenza

AdGuard VPN
per Opera

Diventa un ninja nel tuo browser Opera: spostati rapidamente in qualsiasi parte del mondo e passa inosservato.
Ulteriori informazioni
Installa
Scaricando il programma concorderai con i termini del Contratto di licenza
Il download di AdGuard VPN
è stato iniziato
Clicca sul pulsante indicato dalla freccia per iniziare l'installazione.
Scansiona per installare AdGuard VPN sul tuo dispositivo mobile